spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Ricette arrow secondi piatti arrow Polpettone al forno in Carta Fata

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Polpettone al forno in Carta Fata
Valutazione Utente: / 1
PeggioreMigliore 

Il polpettone è notoriamente un piatto ipercalorico, ma questo, preparato in forno con Carta Fata è venuto particolarmente leggero e gustoso.


Fai un click sull'anteprima per vedere l'immagine ingrandita

fai un click per ingrandire     


Ingredienti per 6 persone

  • 500 g di tritato di vitello
  • 120 g di speck (a fette)
  • 1 uovo
  • 35 g di parmigiano grattugiato
  • 2 fette di pancarrè integrale (15 g)
  • 60 g di latte scremato
  • 300 g di spinaci surgelati
  • 100 g di ricotta vaccina
  • 20 g di pangrattato
  • 15 g di pistacchi tritati
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva (10 g)
  • 20 g di burro
  • noce moscata q.b.
  • sale e pepe q.b.

Cuocere a vapore gli spinaci, strizzarli e passarli in padella con il burro; salare e pepare leggermente, lasciare insaporire per 5 minuti circa e lasciarli raffreddare.

Mettere il tritato sbriciolato in una capiente terrina; aggiungere l'uovo, lo spicchio di aglio tritato insieme alla metà del prezzemolo ben lavato ed asciugato, 20 g di parmigiano grattugiato, le fette di pancarrè sbriciolate, il latte, sale e pepe q.b.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Stendere il composto su un foglio di carta forno inumidito ottenendo un rettangolo.

In una terrina amalgamare gli spinaci con la ricotta, aggiungere un pizzico di noce moscata.

Distribuire sulla carne la metà delle fettine di speck, stendere il composto di spinaci e ricotta avendo cura di non spingersi troppo vicino ai bordi, distribuire anche l'altra metà delle fettine di speck.

Arrotolare la carne con le mani inumidite e con l'aiuto della carta forno, richiudere verso l'interno i bordi e proseguire così sino ad ottenere un polpettone.

Preparare in una ciotolina il pangrattato, l'olio, il parmigiano rimasto, il prezzemolo tritato ed i pistacchi, un pizzico di sale e pepe. Mescolare bene gli ingredienti.

Distribuire la panure ottenuta su tutta la superficie del polpettone compattandolo bene assicurandosi che sia ben chiuso.

Trasferire il polpettone su un foglio di Carta Fata, ripiegare i lembi del foglio su loro stessi e chiudere i laterali con le apposite stringhe.

Adagiare il polpettone su una teglia e passare in forno caldo (220°) per 30 minuti circa.

La doratura ed il profumo saranno il preciso segnale della cottura raggiunta.

Lasciare rassodare per un paio di minuti, tagliare il polpettone a fette distribuendovi il sughetto ottenuto e servire.


   Apporto calorico per questa ricetta: circa 300 Kcal a persona

 

 





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2022 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer