spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow A proposito di... arrow Il cioccolato riduce il rischio di cancro

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Il cioccolato riduce il rischio di cancro
Valutazione Utente: / 2
PeggioreMigliore 

Una dieta che comprenda adeguate dosi di cacao è in grado di ridurre il rischio do cancro all’intestino. Lo studio

A ridosso della Festa degli Innamorati, sapere che il cioccolato ricco di cacao oltre a essere buono da mangiare è anche buono con l’intestino, proteggendolo dal rischio di cancro, è più che una buona notizia.

A sostenere le proprietà benefiche del cacao, oggi, è un nuovo studio a cura dei ricercatori dell’Istituto di Alimenti e Nutrizione – Scienza e Tecnologia – della Spagna, coordinati dalla dottoressa Maria Arribas. Lo studio è stato pubblicato su Molecular Nutrition and Food Research.
I pregi del cacao nel proteggere la salute sono da ricercarsi nelle sostanze che lo compongono come, per esempio, i flavonoidi, antiossidanti, che contrastano l’ossidazione del corpo, i radicali liberi, l’infiammazione e combattono l’invecchiamento.
«Alimenti come il cacao, che è ricco di polifenoli, sembrano giocare un ruolo importante nella protezione contro la malattia», scrivono i ricercatori.

Lo studio in questione è stato condotto su modello animale per verificare se e come il cibo possa interagire con la salute e, nello specifico, come il cacao proteggesse dal cancro intestinale.
Per fare ciò, il team di scienziati, ha utilizzato due gruppi di topi di cui, al primo gruppo veniva somministrata una dieta integrata con il 12 percento di cacao, per otto settimane. Ai topi appartenenti al gruppo di controllo, veniva data la stessa dieta, ma senza il cacao.
Durante il periodo di follow-up, entrambi i gruppi sono stati esposti all’azoxymethane, una potente sostanza cancerogena in grado di indurre il cancro al colon.

Nell’arco di quattro settimane dall’esposizione alla sostanza chimica, i topi hanno iniziato a sviluppare il cancro intestinale. Nonostante ciò, i topi appartenenti al gruppo “cacao” mostravano un minor numero di lesioni pre-cancerose, rispetto al gruppo di controllo.
La conclusione dei ricercatori è dunque stata che il cacao, grazie ai suoi componenti, può essere d’aiuto nel contrastare lo sviluppo del tumore all’intestino.
Tuttavia, altri esperti ricordano che questo è uno studio condotto su modello animale e quindi sono necessari riscontri sull’uomo. Poi, mangiare troppo cioccolato non è del tutto salutare in quanto, per via dei grassi, potrebbe far aumentare di peso, e l’obesità è un fattore di rischio per il cancro al colon.

In sostanza, va bene mangiare cioccolato ma con equilibrio – così come si dovrebbe fare sempre. E seguire una dieta sana con adeguate percentuali di frutta, verdura che apportino le giuste quantità di fibre, antiossidanti, vitamine eccetera, è sempre la scelta migliore. Poi, di certo, i flavonoidi contenuti nel cacao sono sostanze utili e benefiche, quindi…
Ma, attenzione, gli scienziati parlano di cacao e non di cioccolato, magari al latte, che di cacao ne contiene in minima traccia. Dovendo scegliere, dunque, privilegiamo il cioccolato fondente con alte percentuali di cacao.

[lm&sdp]

[Fonte: LaStampa.it|Benessere - 30/01/2012]





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2014 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer