spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Ricette arrow antipasti arrow Frittata leggera con melanzane a vapore

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Frittata leggera con melanzane a vapore
Valutazione Utente: / 6
PeggioreMigliore 

Può essere servita sia come antipasto che come secondo piatto; dipende dalle porzioni.

Ovviamente al posto delle melanzane può essere utilizzata qualsiasi altro tipo di verdura (spinaci, bietole, broccoli, cavolfiore...) o le classiche patate; è essenziale però, per la leggerezza del piatto, che la verdura utilizzata sia cotta a vapore o, quando è possibile, grigliata (melanzane, zucchine, patate...)

Questa pietanza può essere preparata in forno come uno sformato.


Fai un click sull'anteprima per vedere l'immagine ingrandita

fai un click per ingrandire     


 

Ingredienti per 4 persone

  • 2 uova
  • 1 melanzana media (500 g circa)
  • 100 g di pomodori grigliati
  • 30 g di parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva (6 g)
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 pizzico di timo secco 
  • sale e pepe q.b.

Lavare bene la melanzana, sbucciarla, tagliarla a spicchi nel senso della lunghezza e cuocerla a vapore con uno spicchio di aglio schiacciato per 15 minuti circa.

A cottura ultimata tagliare gli spicchi di melanzana a pezzi non troppo grossi, salare, pepare ed aggiungere un pizzico di timo secco.

In una terrina capiente sgusciare le uova e batterle bene con un pizzico di sale, pepe e due cucchiai di acqua minerale (meglio se frizzante).

Aggiungere il parmigiano, il prezzemolo tritato, le melanzane ed i pomodori grigliati a pezzetti; amalgamare bene tutto e lasciare riposare per un paio di minuti.

Nel frattempo spennellare con un cucchiaino d'olio una padella antiaderente e versare il composto livellandolo bene.

Mettere la padella sul fuoco lento, adoperando un diffusore di fiamma, e lasciare cuocere col coperchio per  20 minuti circa sino a quando il composto sarà ben rappreso ma morbido.

A questo punto, con l'aiuto di una spatolina verificare che la frittata sia staccata dal bordo, scuotere la padella e con l'aiuto di un piatto capovolgere la frittata, rimetterla in padella e lasciarla cuocere per 15 minuti circa senza coperchio.

Quando, scuotendo la padella, la frittata sarà ben staccata alla base, significa che è ben cotta.

Servire caldo o freddo.


Apporto calorico per questa ricetta: circa 102 Kcal a persona

 

Vuoi saperne di più sulla melanzana? Fai un click qui!




spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2014 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer