spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Ricette arrow piatti rustici arrow Carciofi in crosta

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Carciofi in crosta
Valutazione Utente: / 4
PeggioreMigliore 

E' un ottimo ripieno " abbastanza calorico " per una torta rustica preparata con la pasta matta.

Sostituendo la mozzarella con la ricotta si riducono le calorie. E' una variante!! 


Fai un click sull'anteprima per vedere l'immagine ingrandita

fai un click per ingrandire
    

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta matta:

  • 200 g di farina di semola
  • 100 g di farina 00
  • 20 g di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale
  • un bicchiere (circa) di acqua minerale

  • 600 g di cuori di carciofo freschi
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 limone
  • 50 ml di vino bianco
  • 20 g di farina
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva (20 g)
  • 1 pizzico di origano 
  • sale e pepe q.b.
  • 200 g di mozzarella 

Preparare la pasta matta mettendo in una terrina le due farine miscelate tra loro, l'olio, un pizzico di sale e tanta acqua quanta ne occorre ad ottenere un composto morbido che dovrà riposare a riparo da corrente per mezzora circa. 

Pulire i carciofi in modo da ottenere la loro parte più tenera; tagliarli a striscioline e metterli in acqua acidulata col succo di mezzo limone.

Utilizzare l'altra metà del limone per strofinarlo sulle mani affinchè non anneriscano a causa della pulizia dei carciofi. 

Sciacquare velocemente i carciofi sotto l'acqua corrente e metterli in un capiente tegame con l'aglio schiacciato, mezzo bicchiere d'acqua, 1 cucchiaio di olio, un pizzico di sale e pepe e farli saltare a fiamma vivace per qualche minuto.

Aggiungere la farina, sfumare con il vino e fare saltare ancora i carciofi per 5 minuti circa.

Continuare la cottura a tegame coperto ed a fiamma moderata per 30 minuti circa, aggiungendo acqua a poco a poco secondo necessità.

Completata la cottura, aggiungere l'olio rimanente, un pizzico di origano e mettere i carciofi da parte.

Accendere il forno a 230°. 

Spennellare con poco olio una pirofila da forno.

Riprendere la pasta matta e ricavare due sfoglie non troppo sottili di cui una un po' più grande perchè dovrà debordare dalla pirofila.

Stendervi quindi la sfoglia più grande, distribuire uniformemente i carciofi raffreddati, la mozzarella e fettine e coprire con l'altra sfoglia sigillando i bordi con un cordoncino.

Passare in forno caldo (230°) per 35/40 minuti circa o sino a doratura.

Estrarre la pirofila dal forno e coprirla con uno strofinaccio per 15 minuti circa. 

Servire tiepido.


Apporto calorico per questa ricetta: circa 487 Kcal a persona

 

 





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2020 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer