spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Ricette arrow primi piatti arrow Pasta con foglie di broccoletti alla contadina

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Pasta con foglie di broccoletti alla contadina
Valutazione Utente: / 9
PeggioreMigliore 

Gli spaghetti rotti potrebbero essere la pasta corta che consiglierebbero le nonne.

Questo piatto vuole essere un elogio alle foglie più tenere dei broccoli che, forse troppo spesso, vengono erroneamente scartate e ci priviamo, quindi, di tutti i valori nutrizionali in esse contenuti.


Fai un click sull'anteprima per vedere l'immagine ingrandita

fai un click per ingrandire     


 

Ingredienti per 4 persone

  • 280 g di pasta corta
  • 100 g di broccoletti
  • 300 g di foglie tenere dei broccoletti
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 20 g di pecorino (scagliette)
  • sale e pepe q.b.

Lavare i broccoletti e le foglie più tenere sotto l'acqua corrente.

Tagliere grossolanamente le foglie e metterle in una pentola con i broccoletti in circa mezzo litro di acqua bollente poco salata e lasciare cuocere per una decina di minuti.

Considerando che nella stessa pentola deve essere cotta anche la pasta, la verdura in questa prima fase non dovrà cuocere troppo.

Aggiungere due bicchieri di acqua, regolare di sale e portare ad ebollizione.

Versare la pasta e lasciare cuocere controllando la complessiva morbidezza della preparazione sino alla cottura abbastanza al dente della pasta; aggiungere solo se occorre poca acqua calda a piccole dosi, in quanto il piatto non si presenta come una minestra.

A questo punto spegnere il fuoco, aggiungere l'olio, poco pepe nero macinato al momento, qualche scaglietta di pecorino grattugiato, incoperchiare la pentola e lasciare mantecare per un paio di minuti.

Servire caldo.


Apporto calorico per questa ricetta: circa 348 Kcal a persona

 

 

 

 

 

 

 





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2020 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer