spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Salute in cucina arrow Come vincere l'insonnia con il cibo

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Come vincere l'insonnia con il cibo
Valutazione Utente: / 0
PeggioreMigliore 

Il cibo -si sa- influisce su ogni singolo aspetto della nostra vita ed è anche un ottimo espediente per rimediare all'insonnia primaverile. A darne notizia è stata la Coldiretti, durante la giornata internazionale organizzata dall' Aims ( Associazione Italiana di Medicina del Sonno) a favore del Dormire sano. Sono, infatti, ben 12 milioni gli italiani che soffrono di insonnia primaverile e che, da oggi, potranno seguire delle regole semplici per prevenire la perdita del riposo notturno, a cominciare dal pasto serale.

In primo luogo, bisogna scegliere alimenti che contengano triptofano, un aminoacido che favorisce la sintesi della serotonina stimolandone il rilassamento; dunque, campo libero a pasta, riso, orzo e pane, lattuga, radicchio rosso, zucca, rape e cavolo (che hanno effetti sedativi) e formaggi freschi. Dato l'ok anche al rimedio più popolare della tazza di latte caldo con due cucchiaini di miele come sostitutivo della cena. Libro nero, invece, per i cibi piccanti, speziati o eccessivamente conditi, teina, caffeina ed alcoolici. Addio anche alle patatine alla paprika in sacchetto, che ben si conciliano con un bel divano davanti alla tivù.

Ciliegine sulla torta, infusi e tisane dolcificati con miele. La Coldiretti ne ha, infatti, consigliato un uso costante la sera, prima di coricarsi. Per procurarsi, finalmente, un piacevole effetto relax e abbandonarsi in armonia tra le braccia di Morfeo.

[Fonte: Agoranews.it - 21/3/2009]





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2019 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer