spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Salute in cucina arrow Le sei regole per mangiare sano e a buon mercato

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Le sei regole per mangiare sano e a buon mercato
Valutazione Utente: / 0
PeggioreMigliore 

Nutrirsi in modo sano ed equilibrato può essere piuttosto costoso, soprattutto in momenti di recessione come questi, ma, con un po` di attenzione, è possibile acquistare cibi nutrienti e salutari senza intaccare troppo il bilancio familiare. Ecco dunque una serie di consigli da tenere a mente al momento di fare la spesa.

Preferire i prodotti stagionali - I cibi “fuori stagione” sono piuttosto costosi, spesso importati dall`estero e, per di più, insapori. Conviene cucinare ricette con gli ingredienti con la stagione ci offre: in tal modo la spesa sarà più contenuta e i cibi più freschi.
Meglio i pasti fatti in casa - Evitare i cibi precotti, più cari e ricchi di conservanti. Anche se richiedono più tempo, sono preferibili i piatti preparati a casa, sia perché consentono un risparmio economico fino al 50%, sia perché forniscono la garanzia di mangiare cibi sani, privi di coloranti e conservanti, con la quantità desiderata di olio e sale.
Viva le confezioni-famiglia - Acquistare i prodotti alimentari in grandi quantità è meno costoso, perché consente di risparmiare sull`involucro dei prodotti, mentre la qualità resta inalterata.
Fare spesa negli esercizi locali - I negozi locali vendono per lo più prodotti regionali, che sono preferibili perché offrono maggiori garanzie sulla produzione e costano anche di meno. È  conveniente inoltre fare acquisti direttamente dal contadino: in questo modo si evita di pagare l`incremento di prezzo che il prodotto acquisisce durante il passaggio tramite i vari intermediari. Infine tenere sempre d`occhio le promozioni e le “offerte del giorno.”
Non addentrarsi troppo nel negozio - Nella maggior parte dei supermercati gli alimenti più salutari sono disposti nelle corsie esterne: qui sono disposti i banchi-frigo contenenti la frutta e la verdura fresche, la carne, il pesce e i latticini. Gli scaffali più interni contengono invece i prodotti confezionati, che oltre a contenere una maggiore quantità di calorie e grassi, sono anche particolarmente costosi.
Coltivare il proprio orticello - Infine il modo più indicato per spendere poco e mangiare sano è produrre gli alimenti in casa. Non è necessario possedere un giardino, è possibile anche piantare i vegetali in piccoli vasi da disporre sul balcone o in cucina: un antidoto anche per lo stress.

di nadia comerci

[Fonte: IlSole24ore.com - Salute24 - 20/11/2008





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2022 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer