spacer
spacer

Voglia di Cucina
divertiamoci tra i fornelli

spacer
header
Home
Ricette
Suggerimenti
Salute in cucina
A proposito di...
Cerca...
Links
Segnalato da...
Scambio Link
e-shop
Notizie dal web

Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto licenza
Creative Commons
Ricette e Cucina dal Mondo

xberebene.it

ricette online

ricette leggere

poemas de puros

Ricette dello Chef

Ricette in cucina

Italians Do Eat Better

Dillo Cucinando

Ricetta biscotti

Ricetta Cioccolato

Creazione siti internet

Blog ricette

Cucina Russa

 
Home arrow Salute in cucina arrow Mandorle, un aiuto per i diabetici

Condividi questa pagina con i tuoi amici:

seguici su facebook e twitter

 

Mandorle, un aiuto per i diabetici
Valutazione Utente: / 0
PeggioreMigliore 

Una dieta arricchita con le mandorle può essere un valido sostegno per le persone che soffrono di diabete di tipo 2. Lo studio

Pistacchi, noci e in generale la frutta secca sembra essere molto importante per la prevenzione di numerose malattie. Tra queste vi è il diabete di tipo 2 che, secondo un nuovo studio condotto dall'Università di Medicina e Odontoiatria del New Jersey, ne ridurrebbero significativamente il rischio.

Dai risultati dello studio emerge che le persone che consumano costantemente le mandorle hanno una migliore sensibilità nei confronti dell’insulina, e livelli di colesterolo LDL significativamente più bassi nei soggetti affetti da prediabete.
Sono sufficienti almeno 16 settimane di consumo continuato o un utilizzo regolare delle mandorle, in conformità con le raccomandazioni dell’ADA (American Diabetes Association), per mostrare un’incidenza di rischio di malattie cardiovascolari notevolmente inferiore.

È da precisare che nonostante a entrambi i gruppi che sono stati sottoposti ai test sia stato raccomandato di consumare carboidrati, il gruppo che assumeva le mandorle si era auto-ridotto il consumo di calorie derivanti da carboidrati.
«Abbiamo fatto grandi passi avanti nella ricerca sulle malattie croniche per le prove di un trattamento efficace a una valida prevenzione» spiega la dottoressa Michelle Wien, Assistente Professore in Nutrizione presso la Loma Linda University's School of Public Health e autore dello studio.

«E' promettente per le persone con fattori di rischio per le malattie croniche, come diabete di tipo 2 e patologie cardiovascolari, che cambiamenti nella dieta possano aiutare a migliorare i fattori che giocano un ruolo potenziale nello sviluppo della malattia. Sarebbe utile condurre studi di alimentazione strettamente controllati e studi metabolici post-prandiali che caratterizzano il controllo della quantità di carboidrati per confermare i risultati di questo studio».
Integrare il consumo di mandorle nella propria dieta, quindi, non può che essere d’aiuto, ai prediabetici ma anche alle persone sane.

[lm&sdp]

[Fonte: LaStampa.it|Benessere - 20/12/2010]

 





spacer
Ricette in primo piano


© 2005-2019 Voglia di Cucina
VogliaDiCucina.com è parte del network Voglia di Notizie
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
spacer